Home News Festa di Scienza e Filosofia 2013 Le dichiarazioni dei referenti scientifici

Le dichiarazioni dei referenti scientifici

1672
0
SHARE

di Edoardo Boncinelli

La Festa di Scienza e Filosofia – Virtute e Canoscenzadi Foligno è nata sulla base di una lunga esperienza di eventi analoghi che hanno avuto luogo in Italia negli ultimi anni. Lo scopo è quello di proporre una serie di conferenze di alto livello che coprano tutti i campi della scienza di oggi e della riflessione filosofica che l’accompagna. La sede non è delle più sfruttate e questo offre indiscutibili vantaggi e costituisce un’occasione d’oro per innovare e per aggiornare. La formula è semplice.

Fornire il meglio per tutti i convenuti e riservare lezioni specifiche per i ragazzi delle scuole. La data, inizio di maggio, è stata scelta apposta per poter coinvolgere il più alto numero possibile di ragazzi delle scuole, che possono venire anche da lontano, come è successo puntualmente nelle edizioni precedenti. Molti oratori tengono una conferenza per il grande pubblico e una sorta di lezione dedicata ai ragazzi.

Si cerca di tenere un giusto equilibrio fra argomenti scientifici e argomenti filosofici e si può notare che in questa Festa parlano di solito un numero di fisici superiore a quello di altre manifestazioni consimili e si cerca di valorizzare oratori giovani e meno conosciuti.

Intorno alla Festa si è venuto a creare a Foligno un clima di interesse e appunto di Festa. Festa e non Festival, per sottolineare appunto il perseguimento di questo obbiettivo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.