Home News Festa di Scienza e Filosofia 2014 Attraggo dunque sono: la biologia delle attrazioni che muovono il mondo

Attraggo dunque sono: la biologia delle attrazioni che muovono il mondo

1640
0
SHARE
Claudia Bordese

di Claudia Bordese

L’universo è governato da leggi di attrazione, dalle quali non è esente il nostro pianeta. Gravità, elettromagnetismo e forze nucleari regolano e ordinano la materia, e come i fili invisibili della gravità sostengono la Terra nella sua orbita, così i silenziosi percorsi tracciati dal campo magnetico guidano taluni animali nei loro spostamenti stagionali.

Con l’imprevista comparsa della vita, la biologia delle attrazioni si è sommata alla fisica e alla chimica. La vita è definita dalla riproduzione, regolata della selezione sessuale, secondo la quale spetta ai maschi l’onere della conquista e alla femmina l’imbarazzo della scelta. Ecco allora un tripudio di canti, livree e strutture estreme, per attrarre e conquistare un partner. E poi fiumi di feromoni, invisibili e potenti messaggeri chimici in grado di intavolare complesse conversazioni e segnalare età, posizione sociale, interesse, disponibilità. Marcare con essi un territorio significa piantare un cartello con le proprie generalità e attrarre con l’elenco delle proprie qualità le femmine di passaggio, le quali, con adeguati messaggi chimici, segnalano ai maschi la loro disponibilità, in un silenzioso ma inequivocabile cenno d’intesa.

Lo stesso vale – o dovrebbe valere – per la nostra specie. Ricerche dimostrano che i feromoni ci spingono inconsciamente a preferire partner il cui sistema immunitario è complementare al nostro. Forse il famoso colpo di fulmine non è altro che l’inconscio stupore del nostro odorato di fronte alla propria perfetta metà, l’incastro ideale che genererà figli sani e longevi. E che dire dell’attrattività nascosta nella simmetria dei nostri volti? Un viso oggi attraente lo è per motivi biologici o culturali?

Ma non si attrae solo per riprodursi. Suoni, colori e feromoni possono operare anche a livello interspecifico, e mediante un’efficace opera di mimicria possono attrarre e ingannare ignari individui da predare o sfruttare.

Attraggo dunque esisto, ma soprattutto sopravvivo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.