Home News Festa di Scienza e Filosofia 2016 A Foligno il futuro visto attraverso le energie rinnovabili

A Foligno il futuro visto attraverso le energie rinnovabili

2154
0
SHARE

Il tema verrà affrontato dal giovane ricercatore Pietro Elia Campana nella conferenza che si terrà venerdì 15 aprile

Utilizzare in maniera intelligente le risorse che mette a disposizione la natura per regalare un domani al mondo intero. È in questa idea che trova spazio la conferenza che terrà Pietro Elia Campana in occasione della “Festa di Scienza e Filosofia”, che tornerà puntuale con la sua VI edizione dal 14 al 17 aprile prossimi a Foligno.

E proprio nella sua città di origine, Pietro Elia Campana incontrerà il pubblico per parlare del tema “Impianto di pompaggio fotovoltaico per arrestare i processi di desertificazione delle praterie in Cina”. Questione che verrà affrontata nel corso dell’incontro in programma per venerdì 15 aprile, seconda giornata della Festa culturale promossa dal Laboratorio di Scienze Sperimentali di Foligno.

Ed è nel settore delle energie rinnovabili infatti che Pietro Elia Campana, ricercatore alla Malardalen University in Svezia, ha focalizzato la propria attenzione, in particolare l’integrazione dell’energia solare nei processi agricoli ed industriali, ma non solo. La sua attenzione è volta infatti anche al rapporto tra acqua, cibo ed energia, all’ottimizzazione dei sistemi di potenza ibridi ed alle smart cities.

Campana, che sarà tra i relatori della sezione dedicata ai giovani ricercatori, si è laureato in ingegneria all’Università degli Studi di Perugia nel 2011. Nello stesso anno ha intrapreso il percorso di ricercatore in visita all’International Institute for Apllied System Analysis, Hong Kong Polytechnic, Zhejiang University, e Institute of Water Resources and Hydropower Research in Cina. Percorso che ha portato a termine nel 2015, anno in cui ha ottenuto il dottorato in ingegneria energetica nell’ateneo svedese Malardalen University.