Home Ambasciatori della Festa di Scienza e Filosofia Attività n.5: Innovazione ed ambiente, tema proposto da Greenpeace

Attività n.5: Innovazione ed ambiente, tema proposto da Greenpeace

1737
0
SHARE

“Può, il batter d’ali di una farfalla in Brasile, provocare un tornado in Texas?”

Con il titolo di una relazione tenuta dal matematico Edward Lorenz, il 29 dicembre 1972 alla Conferenza annuale della «American Association for the Advancement of Science», apriamo i lavori dell’Attività n° 5, che riguarda la tutela del nostro ambiente e che è proposta da Greenpeace, l’associazione internazionale impegnata, sin dagli anni ’70, per un futuro “verde e di pace”.

Basata sui principi della nonviolenza e dell’indipendenza politica, Greenpeace ha come obiettivo fondamentale la protezione della vita sulla terra, in tutte le sue diversità, ed è proprio per questo che non accetta finanziamenti da governi, aziende o partiti politici.

La sua costante attività di denuncia delle minacce ambientali, e di ricerca delle relative soluzioni, è sostenuta soltanto dalle donazioni private dei quasi 2.9 milioni di volontari, impegnati in 41 nazioni di tutto il mondo, oltre ai milioni di persone che la supportano come attivisti online o nei gruppi locali.

Luca Iacoboni, Responsabile della campagna Energia e Clima di Greenpeace Italia, vi propone alcune opportunità di riflessione e di approfondimento sui cambiamenti climatici del nostro pianeta e sulle strategie per la produzione di energia non più da fonti fossili, bensì da quelle rinnovabili.

Con l’utilizzo diffuso di tecnologie innovative, una Green Economy è sempre più possibile, per il nostro futuro… per il vostro futuro!

Esprimi il tuo punto di vista con un elaborato scritto in forma di tema, saggio o articolo di max 2 pagine (formato Word/LibreOffice). Puoi rispondere anche con un video, girato con il lo smarphone o con lo strumento che ritieni più opportuno. Il video ed in generale qualunque file di grande dimensione, va inviato utilizzando Wetransfer ed indirizzato ad ambasciatori@labscienze.org

Il testo deve essere corredato da un’immagine rappresentativa del tuo elaborato di almeno 1000px di larghezza in formato jpg o png.

L’elaborato va inviato per email all’indirizzo ambasciatori@labscienze.org entro domenica 5 marzo.