Home Ambasciatori della Festa di Scienza e Filosofia La fisica e noi

La fisica e noi

931
0
SHARE

-Superconduttività
Cosa si intende per superconduttività? La superconduttività è un fenomeno fisico che comporta resistenza elettrica nulla ed espulsione del campo magnetico, esso avviene in alcuni materiali al di sotto di una caratteristica temperatura critica.
I metalli sono un gruppo di elementi chimici con determinate caratteristiche: sono generalmente resistenti e brillanti, e soprattutto sono buoni conduttori di calore ed elettricità.
La conduzione elettrica nei solidi può avvenire in modi diversi; per mezzo di elettroni liberi come nel caso dei metalli, e per mezzo di elettroni in eccesso e in difetto come nei semiconduttori. I metalli sono costituiti da atomi che possiedono meno di quattro elettroni periferici e sono instabili, La conduttività nei metalli varia in funzione della temperatura e un aumento di questa porta a una diminuzione della conducibilità perché i portatori di carica (gli elettroni) risentono di una diminuzione della mobilità a causa dell’aumento di vibrazioni reticolari all’interno del materiale
-La fisica nello sci
Qualsiasi corpo messo su di un piano inclinato scivola lungo la linea di massima pendenza per effetto della forza di gravità, La forza di gravità agisce nel baricentro del corpo, verticalmente verso il basso. E’ grazie a questa forza che può esistere lo sci. il moto dello sciatore lungo un pendio inclinato di un angolo x, scomponendo le forze che agiscono su di esso lungo le direzioni parallela e perpendicolare al moto. la componente della forza di gravità perpendicolare al moto
viene annullata dalla reazione vincolare del terreno. Lungo la direzione del moto abbiamo invece le altre forze: l’altra componente della forza di gravità
l’attrito radente tra gli sci e la neve che dipende dal coefficiente di attrito u e dalla forza che schiaccia lo sciatore
E l’attrito con l’aria Fr che dipende dalla velocità e posizione dello sciatore , e dalla forma dei materiali utilizzati.
L’azione dello sciatore in curva è anch’essa spiegabile utilizzando le leggi della dinamica. Durante la curva lo sciatore viene spinto verso l’esterno dalla forza centrifuga.
Vediamo che tale forza genera un momento che tende a far ribaltare lo sciatore facendolo ruotare intorno al punto di appoggio dello sci esterno.