Home Ambasciatori della Festa di Scienza e Filosofia Matematica sulla rete

Matematica sulla rete

749
0
SHARE

ESERCIZI E GIOCHI MATEMATICI

Nel web girano diversi esercizi di matematica e di logica. Il sito in cui sono presenti quesiti in maggior numero è “yahoo answer”. In questo sito ognuno può proporre domande di qualsiasi tipo ed è possibile rispondere a quelle poste da altri. Spesso però le proposte di esercizi matematici non sono molto dettagliate e spesso sono anche sbagliate.

Analizziamo ora un esempio di quesito vago e non dettagliato:

QUESITO 1

Questo esercizio è stato proposto sette anni fa e viene richiesta la soluzione di due diversi quesiti di matematica, però non vengono specificate le incognite da trovare.Nonostante ciò il primo quesito è abbastanza facile da risolvere, in quanto basta applicare il primo teorema di Euclide e il teorema di Pitagora per risolvere il problema. Ogni risposta termina con il calcolo dell’area e del perimetro del triangolo in quanto l’incognita non era specificata.Il secondo problema è già più difficile di quello precedente. I procedimenti usati sono due, il primo utilizza le funzioni trigonometriche come seno e coseno, mentre il secondo utilizza le formule relative ai triangoli rettangoli particolari.

Il modo di fornire una risposta varia per ogni utente. Alcuni forniscono le risposte in modo dettagliato descrivendo ogni passaggio, come richiesto dalla domanda, mentre un utente fornisce una risposta molto sbrigativa fornendo solo i calcoli senza alcuna spiegazione.

Quando un esercizio viene proposto dovrebbe essere chiaro ed esplicito in modo da evitare fraintendimenti. Inoltre le risposte dovrebbero essere chiare e dovrebbero comprendere anche delle spiegazioni oltre ai semplici calcoli. Un esempio di quesito chiaro e dettagliato è il seguente:

QUESITO 2

In questo esercizio la prima cosa che risalta è la chiara richiesta della consegna che,  anche se molto breve, risulta di facile comprensione.

Inoltre le risposte sono tutte chiare, ben formulate e fornite di spiegazioni ai passaggi.

Infine la migliore risposta del sito risponde in modo chiaro e conforme alla domanda, infatti fornisce spiegazioni per entrambi i metodi richiesti.

Le altre risposte sono comunque corrette, ma illustrano solo uno dei procedimenti richiesti.

Sul web inoltre, è possibile trovare anche alcuni “giochi” che in pratica consistono in alcuni indovinelli a base matematica.

 

Ho cercato sulla rete uno di questi quesiti, con una soluzione veramente semplice e l’ho proposto ad alcune persone di età e sesso differenti.

La consegna era: In un lago, di superficie incognita, cresce un’alga che raddoppia ogni giorno le sue dimensioni. Se l’alga impiega 20 giorni a ricoprire l’intera superficie del lago, quanti giorni impiega a ricoprirne metà?

Ho registrato in due grafici le risposte fornite:

Notiamo anche che questo è un esempio di come la matematica, anche se odiata da molti, possa divertire in forma di indovinelli.

Davide Rosatti