Home Ambasciatori della Festa di Scienza e Filosofia
389
0
SHARE

Egregio Dottor. Turrini,
Le scrivo a proposito della conferenza che lei terrà a Foligno in occasione
dell’ottava edizione del Festival di Scienza e Filosofia.
In primo luogo ci tenevo a complimentarmi con lei per il suo blog
“Profondo Rosso”, il quale ho recentemente scoperto. Navigando le
diverse pagine, ho trovato molto intrigante il modo in cui lei espone le
sue idee e, a parer mio, la classifica che lei ha stilato sui migliori piloti di
Formula 1, è più che giusta. Esattamente come lei, sono anche io un
patito del mondo dei motori, mondo il quale ho sempre amato e che non
smetterò mai di amare.
Qualche anno fa lessi appassionatamente un libro da lei prodotto, “Enzo
Ferrari. Un eroe italiano”. Trovai il libro molto interessante, rimasi molto
stupito del modo in cui raccontava la leggenda di Enzo Ferrari, a mio
parere, padre dell’automobile italiana.
Tornando alla conferenza, ho trovato molto affascinante il titolo della sua
conferenza, “Datemi un motore e vi solleverò il mondo. Enzo Ferrari,
storia e leggenda di un visionario”. Con queste due piccole frasi lei
rappresenta in modo esaustivo le sue due passioni, il mondo dei motori e
la Ferrari.
Sicuramente, se ne avrò la possibilità, assisterò alla sua conferenza con
grande voglia di incontrarla e di confrontare i miei pensieri con i suoi, che
sono certo esporrà in modo impeccabile.
La ringrazio per l’attenzione e la saluto cordialmente

Tasholli Endrit