Home In evidenza Presentazione del libro di Alberto Diaspro: Quello che gli occhi non vedono....

Presentazione del libro di Alberto Diaspro: Quello che gli occhi non vedono. Il microscopio: storia di un pezzo di vetro e dell’arcobaleno

430
0
SHARE

Nuovo appuntamento con la presentazione di libri nell’ambito della Rubrica di Festa di Scienza e di Filosfia: Libriepensieri: Giovanni Caprara, editorialista scientifico del “Corriere della Sera” e docente di “Storia dell’esplorazione spaziale” al Politecnico di Milano e l’autore Alberto Diaspro, Direttore scientifico di Nanofisica e del Nikon Imaging Center dell’Istituto italiano di Tecnologia, e Professore Ordinario di Fisica applicata al Dipartimento di Fisica dell’Università degli Studi di Genova, presenteranno il libro: Quello che gli occhi non vedono. Il microscopio: storia di un pezzo di vetro e dell’arcobaleno.

La più recente strumentazione ha permesso di arrivare a vedere quello di cui sono fatte le cose che ci circondano con un continuo maggior dettaglio, passando dal centinaio di micrometri al centinaio di nanometri per arrivare alla supervista con la capacità di localizzare con precisione quasi atomica gli oggetti.

Attraverso un percorso sia storico (da Galileo all’Istituto Italiano di Tecnologia) sia tecnico (superrisoluzione, superocchi, intelligenza artificiale), l’autore mostra come a partire dall’incontro della luce dell’arcobaleno con la materia attraverso un pezzo di vetro curvo si siano sviluppate tecnologie ad altissima sofisticazione che portano a soluzioni di grande efficacia per ricerche e diagnosi sempre più precise.