Home In evidenza Presentazione del libro di Vittoria Garibaldi: Un patrimonio ferito. La Valnerina

Presentazione del libro di Vittoria Garibaldi: Un patrimonio ferito. La Valnerina

158
0
SHARE

Il terremoto del 2016, che ha colpito, ancora una volta, il Centro Italia, ha causato 299 vittime, ha distrutto città, abitazioni, edifici scolastici, opifici, comunicazioni, monumenti. Ha colpito, spesso in modo irreparabile, il patrimonio artistico di tutta l’area del cratere, in particolare quello della Valnerina, il territorio a cavallo fra Umbria e Marche.

Il libro, che sarà presentato nell’ambito della rubrica LIBRI&PENSIERI, collegata Festa di Scienza e di Filosofia-Virtute e Canoscenza, ha per titolo; Un patrimonio ferito. la Valnerina. Il libro è stato scritto da Vittoria Garibaldi, storica dell’arte, tra le altre cose già direttore della Galleria Nazionale dell’Umbria, studiosa entusiasta e profonda conoscitrice del patrimonio culturale umbro. Il libro è la raccolta di ben quarantotto articoli, a firma di Vittoria Garibaldi, pubblicati dal Corriere dell’Umbria dal dicembre 2016 al dicembre 2017, è stato edito dall’Associazione Orfini Numeister di Foligno, il cui scopo principale è la diffusione della cultura e delle conoscenze storico-artistiche della Città e dell’Umbria.

Il nome dell’Associazione è quello dei due stampatori dell’editio princeps della Divina Commedia, avvenuta in Foligno, in data 11 aprile 1472, ad opera dell’orafo incisore e medaglista Emiliano degli Orffini e il prototipografo Johann Numeister. L’Associazione Orfini Numeister ha ritenuto di dover assumere una iniziativa coraggiosa, quanto mai opportuna e necessaria, raccogliendo, sostenendo e valorizzando le ragioni che sono alla base degli articoli e del libro di Vittoria Garibaldi: richiamare l’attenzione sulla vastità, sulla specifica qualità e sulla capillare presenza del patrimonio artistico della Valnerina.

Il libro documenta mirabilmente ciò che è andato irrimediabilmente perduto, una ferita profonda; è anche un appello e uno stimolo rivolto all’Italia e al mondo intero, quindi anche al mondo della Scienza, affinché lo stato del patrimonio artistico della terra di San Benedetto, sopravvissuto al sisma, non cada nel dimenticatoio e si avvii quanto è necessario per salvare e valorizzare ciò che si può e si deve salvare.

Il libro sarà presentato martedì 16 marzo 2021, alle ore 21.15, sui canali Facebook e Youtube di Festa di Scienza e di Filosofia sul canale Facebook del Laboratorio di Scienze Sperimentali di Foligno, dall’autrice Vittoria Garibaldi e dal dott. Giuseppe Serafini, Magistrato, Presidente di Sezione de Consiglio di Stato.

Per assistere alla presentazione, utilizzare i link:

YouTube: https://youtu.be/L6nXs5Z3Us4

Facebook: https://www.facebook.com/265040773586432/posts/3770889319668209/