Home Remo Bodei – Anti-destino. Biotecnologie e impatto sulle persone

Remo Bodei – Anti-destino. Biotecnologie e impatto sulle persone

Remo Bodei - Anti-destino. Biotecnologie e impatto sulle persone

Remo Bodei è professore emerito di filosofia all’Università degli Studi di Pisa, dopo aver insegnato a lungo alla Scuola Normale Superiore, alla New York University e alla University of California, Los Angeles (dove continua a tenere dei corsi). Ha studiato a Pisa e in diverse università tedesche (Tubinga, Friburgo, Heidelberg, Bochum e Berlino) ed è stato invitato in diverse università europee, americane e australiane. Ha dedicato le sue ricerche dapprima all’idealismo classico tedesco, all’età romantica, all’estetica e al pensiero utopico. Da oltre due decenni si occupa di teoria delle passioni e e del delirio, di modelli di coscienza e di problemi legati all’identità individuale e collettiva. Tra le sue opere più recenti, tradotte in molte lingue, si possono ricordare: Le logiche del delirio. ragione, affetti, follia (Bari-Roma, Laterza, 2000); Destini personali. L’età della colonizzazione delle coscienze, Milano, Feltrinelli, 20083; Piramidi di tempo. Storie e teoria del déjà vu (Bologna, Il Mulino, 2006); Paesaggi sublimi. Gli uomini davanti alla natura selvaggia (Milano, Bompiani, 2008); La vita delle cose (Roma-Bari, Laterza, 2009); Ira. La passione furente (Bologna, Il Mulino, 2011); Immaginare altre vite. Realtà, progetti, desideri (Milano, Feltrinelli, 2013); Generazioni. Età della vita, età delle cose (Roma-Bari, Laterza, 2014); La civetta e la talpa. Sistema ed epoca in Hegel (Bologna, il Mulino, 2014); Ordo amoris. Conflitti terreni e felicità celeste (Bologna, Il Mulino, 2015) e Limite (Bologna, Il Mulino, 2016).


Data e luogo dell'evento

Data: 20/02/2016 ore 00:00